Stasera ho voglia di favole. Di perdermi in mondi paralleli, dove luce e buio hanno un nome proprio e gli puoi stringere la mano. Dove gli alberi ti offrono un consiglio in cambio di un po’ di compagnia. Dove tutti conoscono il confine, tutti l’hanno superato, tutti mantengono il segreto. Dove la mia pelle è blu e avorio, la mia voce fa dischiudere campanule, e se corro abbastanza veloce riesco a farmi seguire dalla luce…

“Village of secrets-3” Alexander Jansson